La consulenza sociale è rivolta a coloro che necessitano essere affiancati da uno specialista – l’assistente sociale –  per ridefinire la propria situazione nel momento in cui si percepisce problematica sotto diversi e specifici punti, quali:

  • un momento di crisi dovuto a condizioni che riguardano i ruoli di genitore, di coniuge o compagno, di amico, di lavoratore, di figlio;
  • un problema che riguarda la cura, l’educazione e/o l’assistenza di un proprio familiare;
  • la necessità di informazioni sui Servizi disponibili nel proprio territorio e sulle possibili soluzioni ad un problema.