Maria Giovanna Delrio

Direttore Sanitario/Neuropsichiatra infantile/Psicoterapeuta

Laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Neuropsichiatria Infantile a Sassari. Ha proseguito la sua formazione specializzandosi in psicoterapia presso la Scuola Superiore in Psicologia Clinica dell’IFREP di Cagliari, secondo il modello personalistico integrato dell’Analisi Transazionale.

Per alcuni anni ha lavorato presso il Centro di Salute Mentale di Alghero occupandosi di pazienti adulti. Ha collaborato con il Tribunale Ordinario e il Tribunale per i Minorenni di Sassari come consulente tecnico d’ufficio e, presso quest’ultimo, ha svolto anche l’incarico triennale di Giudice Onorario.

Sempre aggiornata e curiosa ai differenti approcci in psicoterapia, appassionata al modello corporeo- esperenziale, ha partecipato al Master Biennale in Psicopatologia Gestaltica e Fenomenologica presso l’Istituto HCC Italy a Torino. Attualmente frequenta il terzo anno dell’Istituto di Gestalt HCC Italy- Scuola di Specializzazione in Psicoterapia a Milano. Dal 2006 svolge la libera professione in ambito clinico lavorando con bambini, adolescenti e adulti per aiutare le persone a sviluppare il proprio potenziale vitale e creativo.

Simone Pala

Psicologo/Psicoterapeuta

Laureato in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione presso l’università “La Sapienza” di Roma.

Nella prima parte della propria attività professionale ha lavorato presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù approfondendo gli aspetti clinici relativi alle problematiche nello sviluppo infantile con lo staff del reparto di Neurologia e Riabilitazione diretto dal Prof. Stefano Vicari.

Attualmente è socio dell’ISIPSè, Istituto con cui si è specializzato in Psicoterapia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale. Socio IARPP International Association for Relational Psychoanalysis and Psychotherapy – New York.

Presso l’AIPG (Associazione Italiana Psicologia Giuridica) e la LUMSA (Libera Università Maria Assunta) ha approfondito la formazione e lo studio dei tratti di personalità attraverso l’utilizzo di tecniche psicologiche e psicodiagnostiche conseguendo dei Master di Specializzazione nel colloquio clinico e valutazione psicodiagnostica.

Ha seguito una formazione internazionale in Terapia di Videointervento (VIT) e in Body Therapy con il prof. George Downing. Ha studiato l’Analisi del Carattere sul sistema dell’Enneagramma di Claudio Naranjo e lavorato con Luigi De Marchi con la Psicofonetica e Teapsy all’interno dell’importante esperienza con la Lipsi (Liberi Professionisti della Psicologia – Roma). Per anni ha collaborato con “Universo LiPsi” a Roma, lavorando e approfondendo i temi legati all’analisi Umanistico-Esistenziale e Bioenergetica organizzando e conducendo gruppi terapeutici. Formato in counseling bioenergetico, conduce classi di esercizi di bioenergetica e gruppi a mediazione corporea.

Attualmente coordina e lavora presso il centro di psicologia e psicoterapia sito in Roma, Seconda Navigazione (secondanavigazione.it), dove svolge l’attività di psicoterapeuta. Il suo intervento è rivolto a persone adulte, adolescenti, coppie e famiglie che mostrano un particolare momento di difficoltà nella propria vita (depressione, ansia e panico, bassa autostima, dipendenze, difficoltà relazionali ecc.). Nel 2011, insieme all’avvocato Sergio Canale, ha fondato a Roma il centro di consulenza psico-legale “Agorà” (centroagora.it).

Collabora con il Centro Formazione e Psicoterapia “Epochè” di Sassari offrendo consulenze psicologiche, supervisione e formazione a gruppi ed équipe psicopedagogiche.

 

Agostino Loriga

Psicologo/Psicoterapeuta

Laureato in psicologia clinica e di comunità all’Università degli Studi Di Padova si specializza come psicoterapeuta presso la Società Italiana Gestalt di Roma.

Da sempre coniuga l’attività clinica di psicoterapeuta con la gestione e il coordinamento di servizi psico-educativi dedicati a persone fragili quali donne vittima di violenza di genere, minori con disagio psicosociale e detenuti. Come psicoterapeuta ha curato l’edizione dell’albo illustrato “Piccolo Orso scopre l’aurora” scritto da Emanuela Nava e Paola Giordo per Carthusia edizioni che affronta il delicato e complesso tema dei minori vittima di violenza assistita.

 

Manolo Cattari

Psicologo/Psicoterapeuta

Laureato in psicologia presso l’Università Pontificia Salesiana, si specializza prima in Psicologia dello Sport con un Master di II° livello presso l’Istituto Universitario Scienze Motorie di Roma e in poi in Counselling Educativo con un Master di II° livello.

Psicoterapeuta ad indirizzo integrato tra Analisi Transazionale e Gestalt. Da sempre coniuga l’attività clinica di psicoterapeuta con la formazione e la consulenza in ambito sportivo al CONI, Federazione, Associazioni Sportive, atleti e genitori. Fondatore e presidente dell’A.S.D. Progetto AlbatroSS, dal 2006 si occupa di coordinare e programmare progetti di sport-terapia e di inclusione nel territorio.

 

Roberta Talu

Psicologa/Psicoterapeuta

Laureata in Psicologia Clinica e della Salute all’Università degli Studi di L’Aquila nel 2009, indirizzo Psicologia Applicata all’Analisi Criminale. Nel 2010 frequenta il Master di II livello e consegue l’attestato di Esperto in Psicodiagnosi e Valutazione Psicologica presso l’Università LUMSA di Roma.

Si specializza come Psicoterapeuta presso la Scuola Superiore in Psicologia Clinica (IFREP) che segue un modello umanistico personalistico integrato con particolare attenzione all’Analisi Transazionale. I principi guida del modello sono il rispetto della libertà e della responsabilità della persona per le sue scelte, la persona come centro di riferimento per qualsiasi intervento, l’importanza del terapeuta come co-creatore responsabile, con l’altra persona, delle modalità di intervento clinico.

Silvia Piredda

Psicologa/psicoterapeuta

Specializzata in Psicologia del lavoro, delle organizzazioni e della sicurezza presso l’Università di Studi dell’Aquila. Ha svolto diversi tirocini presso l’ASL N°1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila in vari servizi di Diagnosi Neuropsichiatrica e C.S.M approfondendo l’utilizzo dei principali test di psicodiagnostica.

Specializzata in Psicoterapia della Gestalt presso la Società Italiana Gestalt (Roma), con tesi finale sull’Arte terapia e l’utilizzo di tecniche creative nella psicoterapia, ha svolto il tirocinio professionalizzante con adulti e adolescenti, presso il Servizio per le Attività PsicoSociali e SocioAssistenziali (San Camillo, Sassari). Ha seguito una formazione con il “Centro Studi Hansel e Gretel “(Torino) sull’Intervento di aiuto con vittime di violenza.

Lavora attualmente come Psicologa per il Consorzio “Andalas de Amistade” su vari servizi e su progetti di screening e di Inclusione Sociale e Lavorativa. Dal 2014 fa parte dell’équipe educativa de “La Casa sull’albero”, Comunità Educativa per minori provenienti da situazioni di disagio, abuso e violenza.

Paola Angius

Psicologa/Psicoterapeuta

Ha studiato presso il CRP- Centro per la ricerca in psicoterapia di Roma dove si è formata sull’applicazione delle tecniche cognitivo comportamentali ai disturbi emotivi. Ha frequentato il master “Teorie e Tecniche della Prevenzione” promosso dall’A.I.PRE. (Associazione Italiana di Psicologia Preventiva) in collaborazione con l’Istituto di Psicologia dell’Università Pontificia Salesiana di Roma e con il COSPES Sardegna, dove ha acquisito competenze sulla progettazione di interventi psicosociali. Nell’ambito della sua attività clinica, si occupa di problematiche del comportamento alimentare di adulti e bambini, gestione del peso corporeo e dimagrimento, supporto nell’affrontare regimi alimentari per patologie metaboliche; difficoltà nella gestione di ansia e stress; difficoltà relazionali; problemi di
autostima. Attraverso la conduzione di parent training aiuta i genitori e i loro bimbi nella gestione dei comportamenti problematici in varie aree: relazioni, rispetto delle regole, sonno e alimentazione. Da anni collabora con l’ASD Progetto AlbatroSS svolgendo attività di supervisione degli operatori e di consulenza psicoeducativa destinata ai genitori di bimbi con disabilità intellettivo relazionale. Svolge attività di formazione per diversi enti. Da alcuni anni è docente presso EAA (European Aquatic Association ASD) dove forma gli istruttori a comunicare e a entrare in relazione con soggetti a sviluppo atipico.

Giovanna Piana

Assistente sociale/Mediatrice familiare

Assistente sociale, Mediatrice familiare, Consulente sociale.

Laureata in Scienze del Servizio Sociale ad Indirizzo Europeo, iscritta all’Albo degli Assistenti sociali della Regione Sardegna, è in possesso di Diploma di Master universitario in Mediazione familiare.

Ha esperienza pluriennale come Assistente Sociale per diversi Comuni del Nord Sardegna, come Coordinatrice di Servizi Sociali, Centri educativi diurni per minori e, dal 2013, opera nei percorsi di tutela e protezione delle donne e dei minori vittime di violenza nell’ambito del servizio antiviolenza del Plus di Sassari, “Progetto Aurora”, svolgendo il ruolo di Coordinatrice della Casa per le vittime di violenza ed il ruolo di Assistente sociale del Centro antiviolenza.

Ha inoltre esperienza nell’ambito dell’affido familiare dove ha svolto la valutazione d’idoneità di coppie e single e fornito consulenza sociale alle famiglie affidatarie e ai professionisti del settore.

Emanuela Bussu

Pedagogista e Consulente, Educatrice, Mediatrice familiare

Laureata in Scienze dell’Educazione all’Università degli Studi Di Sassari, si specializza come Mediatrice familiare e sociale presso l’Istituto di Consulenza e Formazione sistemico-relazionale Logos di Genova (titolo riconosciuto da AIMS – Associazione Internazionale Mediatori Sistemici – e conforme agli standard formativi stabiliti dal Forum Europeo – Formazione e Ricerca in Mediazione Familiare), approfondendo la tematica del conflitto e integrandola nella lettura delle dinamiche relazionali in ambito familiare e nei sistemi complessi.

Attualmente coniuga l’attività di educatrice nell’ambito dei servizi rivolti a donne vittima di violenza di genere e i loro figli/e, con l’attività di consulenza pedagogica e di mediazione.

È Psicologa in formazione.

Antonella Dettori

Pedagogista/Terapista comportamentale

Laureata in pedagogia all’Università degli Studi di Sassari.

Matura una esperienza ventennale in ambito educativo e spazia in tutti i servizi di aiuto alla persona: Servizio Educativo Territoriale, Centri di Aggregazione Sociale, Piani personalizzati L. 162/98, Assistenza Scolastica per bambine/i con Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

Da dieci anni si occupa anche di autismo e svolge l’attività di terapista comportamentale, attività che la spinge ad essere in continua formazione.

Anna Lucia Olmeo

Pedagogista/Terapista comportamentale

Educatrice professionale.

Laureata in Scienze dell’Educazione all’Università degli Studi di Sassari. Successivamente acquisisce un Master di primo livello su “Autismo e disturbi dell’apprendimento” presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Consegue inoltre il titolo come Tecnico del Comportamento presso l’istituto IRFILD.

Negli ultimi anni lavora come educatrice professionale in servizi dedicati a minori, vittime di disagio sociale, e su progetti di inclusione socio-lavorativa per persone diversamente abili.

Monica Fulgheri

Pedagogista

Diplomata all’Istituto d’Arte e laureata in Pedagogia presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sassari, ha ampliato la propria formazione con numerosi corsi  mirati al perfezionamento  delle proprie competenze nella relazione d’aiuto con adulti e minori.

Da diversi anni lavora con persone con disabilità fisica e psichica (L 162/98) o con disagio psichiatrico (LR 20/97) , attraverso la gestione  di attività creative e laboratori mirati al potenziamento dell’autonomia. La sua attività professionale è rivolta a vari tipi di utenza: fa parte dell’équipe educativa di Progetto Aurora e lavora nella casa protetta per donne vittime di violenza e minori vittime di violenza assistita; svolge attività di tutor educatore in progetti d’inclusione sociale e lavorativa a favore di persone in situazione di disagio sociale o con disabilità fisica o psichica (es. immigrati, portatori di handicap, ex tossicodipendenti); svolge attività di sostegno alle famiglie e supporto didattico, occupandosi anche di bambini con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA); è educatrice nell’ambito del Servizio Educativo Territoriale presso vari Comuni del Nord  Sardegna e si occupa anche di attività laboratoriali e ludiche, tra le quali lo yoga bimbi.